Cerca nel Sito

Sei qui: HomeProgettiARYAVITA

Progetto Aryavita

LEGGI

1375252 10202225735715097 1918926761 n

 

“ARYAVITA”

Campagna di diffusione della conoscenza delle manovre di disostruzione e rianimazione pediatriche e prevenzione.

 

 

INDICE

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO “ARYAVITA”

LA PROBLEMATICA, OBIETTIVO FORMATIVO E DESTINATARI;

TEMPI, MODALITA’, PROGRAMMA;

SERVIZI FORNITI, MATERIALI DIDATTICI, CERTIFICAZIONE;

GRUPPO LAVORO E COSTI;

ALLEGATO;

 

PROGETTO A CURA DI:

Associazione SalvaBimbi

www.salvaibmbi.it

Associazione le Fate di Arianna

IN COLLABORAZIONE CON:

 SALVAMENTO ACADEMY

PRESENTAZIONE DELLA CAMPAGNA DI PREVENZIONE

ARYAVITA

Alla cortese attenzione

  • Del sindaco e Amministrazione Comunale Assessorato alle politiche sociali del comune di San Gennaro Vesuviano
  • Comitato Fiera Vesuviana di S. Gennaro Ves.
  • A tutte le Istituzioni Scolastiche del comune di San Gennaro Vesuviano

DESCRIZIONE PROGETTO

“ARYAVITA”

LA PROBLEMATICA E LE RAGIONI DELL’INIZIATIVA:

Si pensi che ogni anno in Italia ci sono 50 famiglie distrutte da una tragedia senza confini: 50 bambini perdono la vita per soffocamento da corpo estraneo ( il 27 % dei decessi accidentali – dati 2007 SIP Società Italiana di Pediatria) non solo per il “corpo estraneo” che hanno ingerito accidentalmente ( palline di gomme, prosciutto crudo, insalata, caramelle gommose, giochi etc etc …), ma soprattutto perché chi li assiste nei primi drammatici momenti di solito NON è “ formato “ a queste manovre e genera disastrose conseguenze.

Annoveriamo, purtroppo, sul nostro territorio eventi luttuosi quali le recenti scomparse del piccolo PATRIZIO nel marzo 2013 nella zona collinare di Napoli e di ARIANNA 10 anni, nell’aprile 2013 a San Gennaro Vesuviano entrambi soffocati da un boccone di mozzarella

Il NON SAPERE genera errori: prendere per i piedi un bambino che è ostruito, o peggio ancora mettere le dita in bocca, sono le prime due cose che vengono fatte dal soccorritore occasionale non preparato (spesso la mamma o l'insegnante)… e che di solito cagionano la morte del bambino.

Esistono invece semplici manovre di disostruzione (che in pochi conoscono, purtroppo) che una volta viste e provate su manichini restano impresse nella mente per sempre e che possono fare la differenza in caso un bambino presenti sintomi di soffocamento.

La sola chiamata al servizio di emergenza urgenza sanitaria 118 purtroppo non basta, a causa tempi tecnici (risposta, partenza e arrivo dell'ambulanza) inevitabilmente nelle migliori delle ipotesi il personale dell'ambulanza arriva sul posto dopo circa 7-8 minuti. Come si potrà immaginare troppo tardi!!

CONCLUSIONI:

Bisogna fare in modo che chiunque, sappia cosa fare, e noi siamo veramente onorati e felici di essere ospitati nella Vostra/Nostra comunità e all’interno dell’importante FIERA VESUVIANA CON FATTORIE DIDATTICHE, ringraziamo di cuore per aver  accolto favorevolmente la nostra iniziativa già verbalmente e quindi ufficializzata con la presente. Quale location migliore della Fiera dove transitano ogni giorno migliaia di famiglie,visitatori e gruppi scolastici.

OBIETTIVI DEL PROGETTO

Informare ed educare la popolazione al riconoscimento di uno stato di emergenza da ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo nel bambino infante ma anche nel soggetto adulto, corretto intervento con le manovre di disostruzione delle vie aeree, cenni di primo soccorso e Rianimazione Cardiopolmonare con l’uso del defibrillatore semiautomatico e telefonata di emergenza.

Scopo principale è diffondere un forte messaggio etico sul valore della vita, che sia trasversale a tutte le fasce socio-culturali della popolazione e quindi iniziare un percorso di informazione e divulgazione di manovre pratiche, materiale illustrativo sulle manovre sopra mensionate al fine di far divenire il comune di San Gennaro Vesuviano paese protetto su questa problematica.

RISULTATI ATTESI

L'abbattimento del numero di queste morti. Intendiamo rendere i cittadini del Comune di SAN GENNARO VESUVIANO, paesi limitrofi, nonché ogni altro interessato, anche residente al di fuori dei summenzionati Comuni, in grado di agire nella maniera corretta, in quei pochi istanti che fanno la differenza tra la vita e la morte



 

DESTINATARI

  • Popolazione del Comune di San Gennaro Vesuviano e paesi limitrofi.
  • Tutte le Istituzioni scolastiche, personale docente, non docente e alunni del comune di S. Gennaro Vesuviano e altre istituzioni che ne fanno richiesta.
  • Partecipanti al 400° anno della fiera vesuviana.

TEMPI, MODALITA’, PROGRAMMA

 

  • 08 SETTEMBRE 2013
  • “ GIORNATA DI GIOCHI PER I BIMBI”

In collaborazione con:

Vickylandia e GIFRA San Gennaro Ves.

              

0re 10.00: giochi con animatori, gonfiabili, trampolieri e giocolieri ( a cura di Vikylandia e GIFRA)

Ore 16.00: area giochi

Ore 17.00: SALA CONSILIARE

seminario sulle” MANOVRE DI DISOSTRUZIONE PEDIATRICHE E PRIMO SOCCORSO” ( a cura delle associazioni “SALVABIMBI” e “LE FATE DI ARIANNA”).

Distribuzione gratuita materiale informativo.

Presentazione del convegno del 17 settembre 2013.

Presentazione del progetto “ARYAVITA”

A seguire nello spazio antistante al municipio di SAN GENNARO VESUVIANO,

allestimento stand con istruttori dell’associazione ”SALVA BIMBI”accreditati SALVAMENTO ACADEM Y e associazione “LE FATE DI ARIANNA” che illustreranno l’importanza della conoscenza delle manovre di disostruzione pediatriche attraverso simulazioni, dimostrazioni pratiche, con possibilità di esercitazione del pubblico presente.

Le micro lezioni teoriche con dimostrazioni pratiche della durata di circa 20 minuti saranno tenute a ripetizione da docenti sanitari qualificati, ed esperti istruttori accreditati dalla rete scientifica Salvamento Academy, e sarà data a chiunque lo desidera la possibilità di esercitarsi praticamente su manichini con simulazioni e spazio alle domande.

------------------------------------------------------------------------------------------------------

ATTENZIONE

Si chiede, gentilmente, all’Amministrazione Comunale per il giorno 08/09/2013 di:

  • predisporre la Sala Consiliare attrezzata con schermo e sistema di videoproiezione,
  • server audio/video con microfonia e personale tecnico dedicato.
  • dalle ore 9.00 alle ore 20.00 attuazione dell’isola pedonale in piazza Margherita cosi come già attuato nelle domeniche, per permettere lo svolgimento dell’evento in massima sicurezza.
  • di avere le varie autorizzazioni richieste, per la giornata del 08/09/2013.
  • Assicurazione.
  • Allestire n° 3 stand nella zona antistante il municipio per permettere nei vari spazi, di attrezzare delle work station dove verranno fatte simulazioni, dimostrazioni pratiche con possibilità di esercitazione del pubblico presente.
  • Distribuzione gratuita di materiale informativo (poster). A tal proposito si richiede al comune di San Gennaro vesuviano di contribuire nella preparazione e stampa di tale materiale, attingendo ai fondi destinati a questi eventi atti al miglioramento della vita sociale, come riportato nelle varie normative in materia.
  • Personale per ordine pubblico.
  • Personale per sicurezza sanitaria .

DAL 16 AL 21 SETTEMBRE 2013

 

COMPLESSO FIERISTICO di SAN GENNARO VESUVIANO

Dalle ore 10.00 alle ore 13.00 all’interno del percorso delle fattorie didattiche

 

Allestimento stand con istruttori dell’associazione ”SALVA BIMBI”accreditati SALVAMENTO ACADEMY e associazione “LE FATE DI ARIANNA” che illustreranno l’importanza della conoscenza delle manovre di disostruzione pediatriche attraverso micro lezioni teoriche, simulazioni, dimostrazioni pratiche con possibilità di esercitazione del pubblico presente.

Distribuzione gratuita di materiale informativo (poster) rivolto alle platee scolastiche.

LUNEDI

Ore 10/13 Dimostrazioni pratiche MDPED con esercitazioni del pubblico

MAR

Ore 10/13 Dimostrazioni pratiche MDPED con esercitazioni del pubblico

MER

Ore 10/13 Dimostrazioni pratiche MDPED con esercitazioni del pubblico

GIOV

Ore 10/13 Dimostrazioni pratiche MDPED con esercitazioni del pubblico

VEN

Ore 10/13 Dimostrazioni pratiche MDPED con esercitazioni del pubblico

            Nel periodo e orari sopra citati le Istituzioni Scolastiche del comune di San Gennaro Vesuviano, potranno far richiesta alle associazioni “SALVABIMBI” e “LE FATE DI ARIANNA” o comitato fiera di SAN GENNARO VESUVIANO; di attivare corsi per il proprio personale e platea scolastica sulle” MANOVRE DI DISOSTRUZIONE PEDIATRICHE E PRIMO SOCCORSO”.

Informare ed educare la popolazione al riconoscimento di uno stato di emergenza da ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo nel bambino e infante, corretto intervento con le manovre di disostruzione delle vie aeree, cenni di primo soccorso e Rianimazione Cardiopolmonare con l’uso del defibrillatore semiautomatico e telefonata di emergenza. Ciò dovrebbe essere la preparazione di base di tutti gli educatori scolastici ma anche preparare i discenti a queste problematiche.

Le micro lezioni teoriche con dimostrazioni pratiche della durata di circa 20 minuti saranno tenute a ripetizione da docenti sanitari qualificati, ed esperti istruttori accreditati dalla rete scientifica Salvamento Academy, e sarà data a chiunque lo desidera la possibilità di esercitarsi praticamente su manichini con simulazioni e spazio alle domande.

17 SETTEMBRE 2013

 

Ore 19.00: COMPLESSO FIERISTICO DI SAN GENNARO VESUVIANO,

                   PADIGLIONE AREA SPETTACOLI

Convegno “LE MANOVRE DI DISOSTRUZIONE E RIANIMAZIONI PEDRIATICHE , PREVENZIONE E PRIMO SOCCORSO”

secondo nuove linee giuda Internazionali

(aperto a tutti) Previsione 1000 partecipanti.

Presenta: Avv. Sergio Sbarra - Luigi Nunziata Presidente Associazione Le Fate di Arianna

Introduce: Dott. Domenico Buonanno Presidente Associazione SalvaBimbi

Relatore: Dott. Marco Squicciarini Formatore Nazionale Rete Scientifica SALVAMENTO ACADEMY

Moderatore: Dott.re Francesco Del Vecchio, Pediatra

Il Dott. Marco SQUICCIARINI, già referente nazionale per la Croce Rossa Italiana del progetto "manovre di disostruzione pediatrica e rianimazione cardio polmonare nel lattante e nel bambino", allo stato Formatore Nazionale Rete Scientifica Sanitaria Federazione Italiana Medici Pediatri

( FIMP-EIDOS ) per lo stesso progetto, con il suo staff di istruttori terrà gratuitamente, a tutti i presenti, una lezione sulle manovre di disostruzione e rianimazione cardiopolmonare nel lattante e nel bambino.

Ogni anno muoiono, solo in Italia, 52 bambini per soffocamento, una media di uno a settimana

L'importante appuntamento è organizzato dall'Associazione " LE FATE DI ARIANNA" in collaborazione l’Associazione “SALVA BIMBI” ACCREDITATA CON “SALVAMENTO ACEDEMY”.
Uno dei principali obiettivi è salvare quante più vite umane, ed in particolare, per quest'occasione, quelle dei bambini.

Dopo i dibattiti e varie videoproiezioni verranno allestiti nei vari spazi circostanti il padiglione spettacoli, postazioni dove verranno fatte simulazioni, dimostrazioni pratiche con possibilità di esercitazione del pubblico presente.

Distribuzione gratuita di materiale informativo (poster).

A SEGUIRE   ORE 21.OO spettacolo “CANTANDO E DANZANDO CON LE FATE DI ARIANNA” a cura di “ MOVI ART”

------------------------------------------------------------------------------------------------------

ATTENZIONE

  • Si chiede al comitato fiera e ente organizzatore di mettere a disposizione un gazebo attrezzato di video attinente all’area spettacoli per agevolare e predisporre i vari lavori delle associazioni “ SALVABIMBI “ e “LE FATE DI ARIANNA”. Sia in occasione del convegno del 17/9/2013, delle fattorie didattiche dal 16 al 21/09/2013 e alla distribuzione e divulgazione di materiale informativo per tutta la durata della fiera.
  • Per la lezione del 17 settembre l’Amministrazione Comunale e il comitato fiera si impegnerà a predisporre Sala attrezzata con maxi schermo e sistema di videoproiezione, server audio/video con microfonia e personale tecnico dedicato.
  • Assicurazione.
  • Personale per ordine pubblico.
  • Personale per sicurezza sanitaria .

Possibilità richiesta patrocinio:

REGIONE CAMPANIA - PROVINCIA DI NAPOLI - COMUNE DI S.GENNARO VESUVIANO

Associazione Italiana Genitori AGE - Servizio emergenza sanitaria 118

Le associazioni: LE FATE DI ARIANNA   e   SALVA BIMBI ONLUS saranno disponibili ad attivare eventuali corsi di ” MANOVRE DI DISOSTRUZIONE PEDIATRICHE E PRIMO SOCCORSO” nelle scuole che ne faranno richiesta.

 

Nello svolgimento degli eventi sopra citati partirà il progetto e raccolta fondi:

“AIUTACI A RENDERE SICURE LE SCUOLE DEI NOSTRI FIGLI CON ARYAVITA

OBIETTIVI E FINALITA’ DEL PROGETTO:

  • RACCOLTA FONDI PER FORNIRE LE SCUOLE DEL NOSTRO TERRITORIO DI DEFIBRILLATORI
  • SENSIBILIZZARE E INDIRIZZARE LE STESSE ISTITUZIONI SCOLASTICHE AD ATTIVARE I CORSI “BLSD” (uso dei defibrillatori) E INDIVIDUARE ADDETTI ALL’USO DEGLI STESSI
  • DISTRIBUZIONE DI MATERIALE INFORMATIVO SU MANOVRE DI PRIMO SOCCORSO E DISOSTRUZIONE DA CORPO ESTRANEO NEL BIMBO E NEL LATTANTE

Calendario Eventi

Luglio 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Prossimi Eventi

Non ci sono imminenti eventi per questa categoria
  Lezioni Interattive
   BLS-D
   Corsi
  Manifestazioni ed Eventi
  Maxi Eventi

 

Protocolli d'Intesa

Siglato protocollo d'intesa con Rotary Club Campania - Napoli

rotary club campania napoli

 

 

Siglato protocollo d'intesa con il Comune di Napoli - III Municipalità

comune di napoli

SalvaBimbi Training Center

 

logo training center per sito

Siglato protocollo d'intesa con l'Associazione RespiriAmo

 

logo respiriamo

 

 

SalvaBimbi Centro di Formazione IRC-COM

Logo-IRCCOM-quadrato

SalvaBimbi Ente di Formazione BLS-D accreditato dalla Regione Campania

Decreto Dirigenziale n. 63 del 14/11/2014

regione campania

Siglato protocollo d'intesa con FISTel - CISL CAMPANIA

 

Logo Cisl

LOGOO-Fistel

Patrocinio C.O.RE.-C.O.T. 118 NAPOLI

 

logo 118

logo 118

Siglato protocollo d'Intesa con l'Associazione Nazionale Carabinieri

logo-anc

Siglato Protocollo d'Intesa con l'Associazione Le Fate di Arianna

logo LE FATE DI ARIANNA

 

Siglato Protocollo d'Intesa con l'Associazione Nazionale Ufficiali Aeronautica Militare Italiana - A.N.U.A.

anua

 


Siglato Protocollo d'intesa con la Provincia di Napoli

Logo provincia di Napoli

Siglato Protocollo d'Intesa con il Tribunale dei Diritti del Malato
 
 
tribunale malato
 TRIBUNALE DIRITTI DEL MALATO
Siglato Protocollo d'Intesa con l'Associazione Italiana Genitori
AGE Campania
 
logo-age1
REGIONE CAMPANIA

.

AIUTACI AD AIUTARE

 

Foto SalvaBimbi

Ragazzi qualche mese fa siamo venuti a una delle vostre dimostrazioni e, purtroppo, due giorni fa mio marito ha dovuto praticare la manovra proprio su mio figlio. ...... fortunatamente tutto è andato bene. All'ora ero entusiasta di quello che fate. ..ora vi ringrazio dal profondo del cuore per il vostro operato. Approfitto per farvi gli auguri di buone feste e ancora. ... Grazieeeeeee

Anna Guercia - 23/12/2014

Oggi mi è successa una cosa improvvisa, inaspettata che mai avrei potuto immaginare che proprio a me potesse capitare. Durante il pranzo a mio figlio Matteo è andato storto un pezzetto di pollo bloccandosi alla gola, l'ho visto subito in difficoltà, in quel momento si va nel panico, ma nonostante ciò, ho avuto la prontezza e fermezza di agire con le manovre di disostruzione imparate ad un corso. Tutto si è risolto nel migliore dei modi tra i pianti di mio figlio. Ringrazio Dio è il giorno che andai ad imparare le manovre. Se vi capita l'occasione, non esitate andate ad imparare le manovre di disostruzione pediatriche, oggi io ho salvato la vita a mio figlio, e potrei salvarla a chiunque!!!!

Ilenia Savarese - 12/07/2014

Credo di aver salvato la vita a mio figlio e grazie a voi, xche' poi ho elaborato tutto dopo quando mi ero tranquillizza

Stavo facendo i piatti dando le spalle a Nicolò, mio marito che lo aveva davanti, all'improvviso sento che lo chiama con una voce strana, io di scatto mi giro e lo vedo con la testa rivolta verso il basso con gli occhi quasi all'insù cmq era sotto shock si vedeva che nn respirava, così io ho lasciato tutto, lo preso in braccio e lui era molle nei movimenti, così l'ho afferrato poggiato sulla mia gamba e gli ho dato un colpo dietro il torace e subito ha cominciato a piangere questione di secondi.

A volte penso una cosa e nn mi do pace, se mio marito non era presente in quel momento io continuavo a fare i piatti Nicolò nn emetteva suoni, cavolo potevo trovarlo senza vita.

Rosanna Esposito - 19/06/2014

Circa 12/13 giorni fa nella scuola dove lavoro si è tenuto il corso salvabimbi... interessantissimo
Be ieri stavo morendo con un sorso d'acqua andatomi di traverso...
Grazie al tempestivo intervento della collega... che ha eseguito tutte le manovre del caso sono viva grazie a voi e un grazie speciale va alla mia collega...dimenticavo lavoro alla domus pueri calata capodichino napoli
Grazie ancora♡

4 Giugno 2014 - Anna Tammaro

Salve, oggi a pranzo un bimbo a messo in bocca vari pezzettini di arista di maiale e mentre stavo per dirgli che era troppa il suo volto è diventato bordeaux ed ha spalancato la bocca facendo molta fatica a tossire . Mi sono subito avvicinata, l'ho tranquillizzato, l'ho fatto alzare in piedi e mi sono chinata dietro di lui praticando la manovra di Heimlich. Alla prima pressione ha tirato fuori il boccone quasi "spruzzandolo via". Dopo si è ammutolito e mi ha fissata , come uno che vede la morte con gli occhi e non riesce a credere che sia andata bene. Non so se sono stata brava o miracolata quel che è certo è che senza il vostro corso non avrei avuto quella prontezza nei riflessi e quella sicurezza che c'era un modo per liberarlo ed io lo conoscevo! Non so perchè non gli ho dato prima i colpetti tra le scapole, mi è venuto spontaneo l'altro metodo. Non ho riferito alla mamma l'accaduto per non creare allarmismi e poi sono un tipo riservato. Grazie mille per il vostro prezioso operato.

Napli, 14 Maggio 2014 - Testimonianza della Maestra Rosa M.

Buona sera. Mi chiamo Vincenzo Punzolo ed ho seguito il corso salva bimbi a Novembre, sono laureato in Infermieristica e per hobby mi capita spesso di fare l'animatore nelle feste per bambini, un paio di settimane fa mi è capitato di eseguire la manovra di disostruzione causata da un pop corn, la bimba aveva 5 anni e non ho potuto eseguire la manovra di heimlich, ma ho messo la bimba sulle mie ginocchia ed effettuato i colpi all'altezza delle scapole, mi sono reso conto del panico che si è creato intorno, perché tutti mi guardavano con occhi sgranati e c'era chi urlava e piangeva...e non so come spiegare, ma ho avuto la lucidità di effettuare subito la manovra... Però mi sono reso conto che bisogna sentirsi pronti, ma soprattutto mantenere la calma, perché farsi prendere dal panico è molto facile, infatti io ho reagito come se non ci fosse nessuno intorno a me, però devo dire GRAZIE al vostro corso perché mi è stato davvero utile per questi drammatici eventi!

Auguro a tutti voi una Serena Pasqua rendendomi disponibile per testimonianza !

Tanti saluti

Vincenzo Punzolo

 

La Bacheca dei Visitatori

388022

Copyright ©2013 ASSOCIAZIONE SALVABIMBI
Sede Legale Via E.Scaglione 504 Bis 80145 Napoli 
 CF 95185740636


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.